Materiali e indicazioni didattiche sul Workshop sviluppato durante le Plenarie autunnali

Con la nota 33989 del 2 Agosto 2017, il MIUR ha pubblicato gli orientamenti preliminari per la progettazione dell’attività formativa per i docenti neo immessi nell’anno scolastico 2017/2018.

Secondo l’indicazione della nota citata, un workshop sarà obbligatoriamente dedicato ai temi dell’ Educazione allo Sviluppo Sostenibile e alla Cittadinanza Globale, pertanto il Team per la Formazione Neoassunti dell’ USR  Sardegna ha provveduto a inserirlo all’ interno del primo incontro in plenaria (sessione autunnale) e sarà destinato ai docenti neo assunti di tutti gli ordini di scuola.
L’ insostenibilità  ambientale, economica e sociale dell’attuale modello di sviluppo è tale che l’ONU
ha approvato (25/09/2015) un’apposita Agenda Globale, organizzata in 17 …Interessanti approfondimenti in merito, risultano:

AGENDA 2030 per lo SVILUPPO SOSTENIBILE

SCENARIO 6 : Sustainable Europe for its citizens  

SESTO SCENARIO: un’ Europa sostenibile per i suoi cittadini  

STRATEGIA d’AZIONE AMBIENTALE per lo SVILUPPO SOSTENIBILE in ITALIA

SCUOLA di CITTADINANZA EUROPEA  

 

 

ORGANIZZAZIONE Workshop  (WS1 – durata 3 ore)

Si è inteso, come è ormai consuetudine nel percorso formativo per i docenti neoassunti, dare più spazio all’attività laboratoriale così come richiesto dai docenti nel questionario di valutazione finale dello scorso anno. Pertanto l’organizzazione del lavoro di gruppo è stata strutturata con il materiale realizzato dal Team dell’USR, da una tempistica rigorosa, con una sistemazione degli spazi fisici adatta all’attività didattica e predisposta in anticipo per ridurre al massimo il tempo dedicato al setting.

Il focus è stato sugli elementi che caratterizzano un buon avvio di lezione efficace, con specifica attenzione alla costruzione della motivazione ad apprendere negli studenti, alla tempistica, alla chiarezza degli obiettivi, ai contenuti essenziali che si intende sollecitare nell’attività didattica.

I docenti partecipanti alla plenaria sono stati suddivisi in gruppi, ognuno dei quali suddiviso in ulteriori quattro/cinque sottogruppi di 5 unità ciascuno, già precostituiti. Ogni sottogruppo ha avuto il compito di realizzare un breve filmato o una sceneggiatura di un filmato che sia di introduzione efficace all’attività didattica da predisporre.

L’Unità di Apprendimento da ipotizzare è stata centrata sulla tematica dello Sviluppo Sostenibile – Agenda 2030 e ogni sottogruppo ha curato nel dettaglio la predisposizione dell’avvio dell’attività didattica introduttiva alla  Unità. Al termine di questa prima fase di progettazione e realizzazione del filmato/sceneggiatura, sono stati presentati gli elaborati dei sottogruppi, discussi nel gruppo.

 

SCANSIONE TEMPORALE Workshop

 16:45  – Sistemazione dei docenti nelle isole già predisposte in aula, a gruppi di 5 unità  (5′)

16.50 – Visione collettiva del filmato introduttivo sugli obiettivi dell’AGENDA 2030 (5′)

16:55 – Estrazione (da un mazzo di cinque, con re-inserimento della carta estratta) del tema AG2030 tra i cinque obiettivi proposti dal Team, consegna della PAGINA DI APPROFONDIMENTO (introduttiva al tema estratto) e della SCHEDA DI LAVORO, descrittiva del prodotto da realizzare (5′)

17:00 – Svolgimento del lavoro di progettazione e realizzazione del filmato/sceneggiatura (90′)

18:30 – Presentazioni degli elaborati e discussione plenaria all’interno del gruppo (45′)

19:15 – Ritiro e sistemazione elaborati e conclusioni da parte del tutor di aula (15′)

 

 

SCEGLI TRA LE OPZIONI

Questo sito non fa uso di Cookies di profilazione ma solo di Cookies necessari per una corretta fruizione dei contenuti. Continuando a utilizzare queste pagine web non modificando le impostazioni del browser o cliccando su " ACCETTO ", permetti e approvi il loro utilizzo. Maggiori informazioni

Per approfondimenti sulla nostra politica di gestione della privacy, è possibile visitare la pagina "PRIVACY POLICY" disponibile come penultima entrata a destra del menu' principale. GRAZIE

Chiudi